Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il 24enne Alin Gheorghe Tomoiaga patteggia due anni, pena non sospesa

SCOPERTO A RUBARE IN CASA: SE NON LASCIA L'ITALIA VA IN CELLA

Disposto il foglio di via: per 5 anni non potrà tornare nel nostro paese


ZERO BRANCO – (gp) Se non lascia immediatamente l'Italia, non tornandoci per almeno cinque anni, andrà in carcere. Questo l'accordo raggiunto dal pm Francesca Torri e e dal 24enne romeno Alin Ghoerghe Tomoiaga, il giovane arrestato dai carabinieri dopo essere stato scoperto dal padrone di casa, un 68enne dirigente di una formazione di calcio veneziana, mentre stava facendo razzia di monili in oro, gioielli per un bottino di 3mila euro. Il giudice ha accolto il patteggiamento del 24enne a due anni di reclusione senza però concedere la sospensione condizionale della pena. Essendo incensurato, non è stata richiesta nessuna misura cautelare ma per il giovane è stato disposto il foglio di via. Se verrà trovato in territorio italiano nei prossimi cinque anni, per lui si apriranno automaticamente le porte del carcere per scontare la pena. L'episodio che lo ha portato all'arresto è avvenuto sabato pomeriggio a Zero Branco in via Donatori di Sangue. Lo straniero, scoperto dal residente, era riuscito ad uscire dall'abitazione con la refurtiva. Il ladro è stato prima inseguito dal 68enne e poi da un altro passante, commerciante e militante in un’altra squadra di calcio del veneziano, che è riuscito a non perderlo di vista. La segnalazione al 112 è giunta da parte di altri cittadini allarmati, che avevano assistito alla scena. I carabinieri, dopo aver setacciato la zona e bloccato le vie di fuga, avevano sorpreso il 24enne nei pressi di un campo lungo la statale Noalese.