Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Altro episodio poco chiaro in Venezuela: il mezzo cercava i resti del volo Transaven

GIALLO DI LOS ROQUES: DISTRUTTO IL SOMMERGIBILE DEI DURANTE

Un danno da 5 milioni di euro che impone un nuovo stop alle ricerche


LOS ROQUES - Un altro episodio poco chiaro nel caso di Los Roques: sono state sospese dopo soli tre giorni le ricerche del velivolo turboelica della compagnia aerea Transaven sparito al largo del Venezuela i 4 gennaio 2008 con a bordo Paolo Durante, Bruna Guernieri e le loro due figlie Emma e Sofia, oltre ad altre 10 persone e due membri dell'equipaggio. Il sommergibile-robot che stava scandagliando i fondali è finito contro un banco di rocce che non era segnalato dalle carte nautiche, si è danneggiato irreparabilmente e non sarebbe più utilizzabile. La missione, iniziata dopo cinque anni di complicate trattative sollecitate e seguite anche nel Trevigiano dai parenti dei Durante, era molto importante perchè sarebbe poi proseguita alla ricerca di un altro velivolo, quello su cui il 4 gennaio scorso sono scomparsi Vittorio Missoni e altri tre italiani. Secondo le informazioni che giungono dal Venezuela le ricerche dovrebbero riprendere alla fine di maggio. La nave oceanografica Sea Scout, nonostante il danno di 5 milioni di dollari registrato da questo primo robot, ha infatti deciso di rispettare gli impegni: ora sta rientrando negli Stati Uniti dove imbarcherà un altro sommergibile per le ricerche.