Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Altro episodio poco chiaro in Venezuela: il mezzo cercava i resti del volo Transaven

GIALLO DI LOS ROQUES: DISTRUTTO IL SOMMERGIBILE DEI DURANTE

Un danno da 5 milioni di euro che impone un nuovo stop alle ricerche


LOS ROQUES - Un altro episodio poco chiaro nel caso di Los Roques: sono state sospese dopo soli tre giorni le ricerche del velivolo turboelica della compagnia aerea Transaven sparito al largo del Venezuela i 4 gennaio 2008 con a bordo Paolo Durante, Bruna Guernieri e le loro due figlie Emma e Sofia, oltre ad altre 10 persone e due membri dell'equipaggio. Il sommergibile-robot che stava scandagliando i fondali è finito contro un banco di rocce che non era segnalato dalle carte nautiche, si è danneggiato irreparabilmente e non sarebbe più utilizzabile. La missione, iniziata dopo cinque anni di complicate trattative sollecitate e seguite anche nel Trevigiano dai parenti dei Durante, era molto importante perchè sarebbe poi proseguita alla ricerca di un altro velivolo, quello su cui il 4 gennaio scorso sono scomparsi Vittorio Missoni e altri tre italiani. Secondo le informazioni che giungono dal Venezuela le ricerche dovrebbero riprendere alla fine di maggio. La nave oceanografica Sea Scout, nonostante il danno di 5 milioni di dollari registrato da questo primo robot, ha infatti deciso di rispettare gli impegni: ora sta rientrando negli Stati Uniti dove imbarcherà un altro sommergibile per le ricerche.