Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Partecipazione aperta a tutti: si potrà anche solo camminare

CORRI... AMO TREVISO: DI CORSA ATTRAVERSO I QUARTIERI DELLA CITTÀ

La non competitiva si etrrà tutti i mercoledì sera fino ad ottobre


TREVISO - Si potrà correre o camminare. E potrà partecipare chiunque, dal podista all'amante del jogging, ma anche chi semplicemente vuol fare una passeggiata, magari spingendo il figlio nel passeggino. "Corri... Amo Treviso" si moltiplica: dopo le cinque date con oltre 2.500 partecipanti complessivi dell'anno scorso, l'edizione 2013 della corsa non competitiva attraverso i vari quartieri della città si svolgerà tutti i mercoledì, sempre alle 20, fino ad ottobre. Primo appuntamento, il 10 aprile a Sant'Angelo (con partenza e arrivo alla sede della locale Pro loco): due percorsi a disposizione, da 3,5 o da 8 chilometri, con passaggi anche all'interno di parchi ed aree verdi. Altra novità di quest'anno: i vari itinerari sconfineranno pure in alcuni comuni limitrofi al capoluogo. L'organizzazione sarà curata da Laboratorio Italia, in collaborazione con il Comune di Treviso. A garantire la sicurezza, compreso l'attraversamento degli incroci, saranno i volontari di Npdf, associazione che riunisce gli appartenenti a varie forze dell'ordine. L'iscrizione costa 10 euro per l'intero ciclo e dà diritto alla pettorina catarifrangente e ai rifornimenti d'acqua lungo il tragitto, oltre che alla spaghettata conclusiva. I prossimi intinerari saranno comunicati attraverso l'apposita pagina Facebook.

A presentare l'iniziativa ai nostri microfoni, l'assessore allo Sport del Comune di Treviso, Andrea De Checchi.