Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Intervista al direttore dell'Oasi, il naturalista Erminio Ramponi

IL VOLO DI GUFI E CIVETTE ALL'OASI CERVARA

Una mostra sui rapaci notturni dal 7 aprile al 30 giugno


TREVISO - "Gufi e Civette, i predatori della notte" è il titolo della mostra didattica dedicata ai rapaci notturni che è possibile visitare all'Oasi Cervara, con la collaborazione dell’Ufficio Parchi Naturali della Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige, e che descrive l'aspetto, i comportamenti e le abitudini di questi rapaci per certi versi sconosciuti, e che mette in evidenza il perfetto adattamento che ha permesso loro di diventare i padroni della notte.

La mostra, allestita nelle sale del Centro Visitatori dell’Oasi, è visitabile tutte le domeniche pomeriggio e i giorni festivi, e rappresenta per questa primavera il completamento didattico del progetto “La selva dei gufi” grazie al quale Oasi Cervara è oggi il primo centro in Italia dove è possibile conoscere e osservare da vicino la magia del volo di cinque delle dieci specie di rapaci notturni italiani.

Ne ha parlato ai microfoni di Emanuele Spironello, il direttore dell'Oasi Cervara, il naturalista Erminio F. Ramponi, intervenuto in diretta negli studi di Buongiorno Veneto Uno