Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Affacciarsi alla vita e non saper affrontarne le difficoltà

DISAGIO GIOVANILE, LA PAROLA ALLA PSICOLOGA - 29

L'appuntamento con la dottoressa Federica Bellò


TREVISO - Si parla spesso di disagio giovanile, ma in che cosa consiste e da dove deriva?

A introdurci nell'argomento è la psicologa, dottoressa Fedrica Bellò, ospite di Emanuele Spironello a Buongiorno Veneto Uno. Dai più diffusi problemi sentimentali, alla bocciatura, a una situazione di lutto, le nuove generazioni sembrano più fragili e meno capaci ad affrontare le difficoltà della vita. Problematiche diverse, accomunate dalla scarsa responsabilità dei ragazzi e dall'incapacità di tollerare momenti di crisi e di frustrazione. Inquesto, che ruolo hanno la famiglia e gli altri punti di riferimento, come gli insegnanti o i responsabili delle attività ricreative del ragazzo?

Buon ascolto!

 

Per porre quesiti alla dottoressa Federica Bellò scrivere a diretta@venetouno.it





Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
17/04/2013 - Dipendenza sessuale, la parola alla psicologa - 28
09/04/2013 - Ossessioni amorose, la parola alla psicologa - 27
27/03/2013 - Rubare per impulso, la parola alla psicologa - 26
22/03/2013 - Il fenomeno spree killer, la parola alla psicologa - 25
12/03/2013 - Superare l'impotenza, la parola alla psicologa - 24
05/03/2013 - Le conseguenze del cyberbullismo, la parola alla psicologa - 23
07/02/2013 - Depressione post partum, la parola alla psicologa - 22
05/02/2013 - Disabilità e famiglia, la parola alla psicologa - 21
23/01/2013 - Vivere la propria omosessualità, La parola alla psicologa - 20
16/01/2013 - Maltrattamento psicologico, La parola all'esperta - 19
27/12/2012 - Sindrome di Pinocchio, La parola alla psicologa - 18
12/12/2012 - Dipendenza affettiva, la parola alla psicologa - 17
06/12/2012 - Vivere in coppia ma non fare sesso, la parola alla psicologa - 16
27/11/2012 - I rischi dell'anoressia, la parola alla psicologa - 15
08/11/2012 - Il fenomeno dello stalking, la parola alla psicologa - 14