Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il candidato trevigiano disconosce il comunicato inviato dal partito

UTILIZZO DEL SIMBOLO DI SCELTA CIVICA: LA REPLICA DI ENRICO RENOSTO

Dichiara: "E' solo un tentativo di disturbo alla nostra coalizione"


TREVISO - Questa la replica di Enrico Renosto al comunicato inviato da Scelta Civica: "Prendo atto che questa lettera non proviene dalla direzione nazionale del partito, ma da quattro parlamentari, di cui peraltro nessuno di Treviso, che ancora una volta mi intimano di ritirare il simbolo. E' ormai palese di come si tratti solo di un tentativo di mettere in cattiva luce la coalizione di Massimo Zanetti, i quanto questo candidato spaventa i poteri forti, avendo lui una piena indipendenza sia dal punto di vista economico ed anche, in caso di vittoria, dal punto di vista politico. Ribadisco di avere tutte le autorizzazioni ad utilizzare il simbolo ed anche la direzione nazionale, riunitasi lunedì, non ha sollevato alcun rilievo. Noi andiamo avanti tutta, rappresentando le tante persone in difficoltà in questo periodo e non curandoci degli interessi delle lobby".


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
03/05/2013 - Scelta Civica: l'ufficio di presidenza diffida dall'usare il simbolo del partito alle Comunali