Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il neo ministro per lo sviluppo economico in visita ufficiale a Ca' dei Carraresi

FLAVIO ZANONATO A TREVISO PER SOSTENERE GIOVANNI MANILDO

Contestazione con dei volantini da parte di Rinascita per Treviso


TREVISO - (gp) Il sindaco di Padova Flavio Zanonato ha scelto Treviso come prima visita ufficiale nella sua nuova veste di ministro per lo sviluppo economico. Lo ha fatto partecipando al convegno organizzato dal Pd di Treviso a Ca' dei Carraresi per discutere con le categorie produttive e i cittadini di mobilità e ambiente. Flavio Zanonato, dopo aver incontrato i rappresentanti delle associazioni di categoria ricordando e sottolineando l'importanza della manifestazione condivisa del primo maggio scorso con i lavoratori, ha colto anche l'occasione per sostenere Giovanni Manildo, candidato sindaco per la coalizione Treviso Bene Comune. Il neo ministro per lo sviluppo economico ha inoltre dettato alune linee che il governo Letta dovrà seguire per rilanciare l'Italia: tra tutte l'idea di allentare il patto di stabilità per permettere l'incremento degli investimenti e dunque la produzione di ricchezza, alla quale una spinta fondamentale potrebbe essere data dall'attuazione del progetto di città metropolitana tra Padova, Treviso e Venezia le cui ricadute positive potrebbero rimettere in moto non solo in Nordest ma tutto il paese. L'arrivo a Treviso di Flavio Zanonato è stato anche accompagnato da una contestazione portata da alcuni esponenti di Rinascita per Treviso che hanno lanciato alcuni volantini contro il ministro. La digos della questura di Treviso, presente sul posto, ha assistito alla scena e ha reso noto che prenderà visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza valutando se prendere o meno provvedimenti.

Galleria fotograficaGalleria fotografica