Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Finale scudetto con lo stesso andamento di garauno: Pantere sul 2-0, poi il calo

TIE BREAK MALEDETTO: IMOCO PERDE 3-2 ANCHE IN GARADUE

Garatre giovedì a Piacenza, l'ultima speranza per Conegliano


PIACENZA - Sembra una maledizione: ancora una sconfitta, ancora per 3-2, ancora dopo aver vinto i primi due set. L'Imoco cede al tie break garadue a Piacenza ed ora è sotto 0-2 nella finale scudetto. Una partita dunque praticamente in fotocopia rispetto a garauno domenica scorsa al Palaverde, con le Pantere a partire subito fortissimo, dominando a muro e costringendo la Rebecchi a numerosi errori in ricezione. Due set, i primi, quasi senza storia. Ma evidentemente la tenuta mentale dell'Imoco in questa finale non va più in là del secondo set: dopo aver perduto nettamente il terzo e il quarto, in verità Conegliano si batte alla grande nel tie break, tutt'altro che scontato: va sotto, rimonta fino al 14-14, annulla tre match ball ma al quarto un muro vincente di Piacenza regala il 2-0 nella serie. Garatre è in programma giovedì, sempre a Piacenza alle 20.30.

REBECCHI PIACENZA-IMOCO CONEGLIANO 3-2 (22-25, 16-25, 25-16, 25-20, 17-15)

REBECCHI Valeriano ne, Leggeri 12, Turlea 19, Meijners 20, Secolo, Nicolini ne, Ferretti 2, Sansonna (L), Guiggi 11, Bosetti 20. All. Caprarza

IMOCO Agostinetto, Maruotti, Daminato ne, Camera, Zanotto, Rossetto (L), Calloni 11, Nikolova 24, Crozzolin, Barcellini 14, Barazza 14. All. Gaspari

ARBITRI: Zucca-Vagni

DURATA SET: 26', 24', 29', 32', 26'