Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, stroncato da un male incurabile a 58 anni, le esequie venerdì prossimo

POLIZIA STRADALE IN LUTTO, MORTO STAMANE FERDINANDO PICCENNA

Dal 1999 al 2006 aveva comandato la sezione di Treviso, poi a Padova


TREVISO - Polizia stradale in lutto. E' morto all'ospedale San Camillo Ferdinando Piccenna, 58 anni, ex dirigente della polstrada di Treviso dal 1999 al 2006. Dal 2006 al 2012 aveva lavorato alla polstrada di Padova, incarico abbandonato qualche mese fa, quando gli venne diagnosticato un tumore. Il dott. Piccenna era nato a Napoli il 9 luglio 1954 e dopo aver conseguito la Laurea in Giurisprudenza, era entrato al far parte dell'Amministrazione della Pubblica Sicurezza nel 1983. Dopo il corso di formazione ha prestato servizio a Torino, Asti e Livorno prima di approdare, nel 1999 alla Sezione Polizia Stradale di Treviso che ha comandato fino alla fine del 2006. Successivamente, dalla fine del 2006 al 2012 ha diretto la Sezione Polizia Stradale di Padova. Nel 2012, promosso per meriti, è stato trasferito, con grandissima soddisfazione personale, al comando della Sezione Polizia Stradale della sua città natale, e cioè la Sezione di Napoli, indiscutibilmente una delle Sezioni di Polizia Stradale più complesse ed importanti d'Italia. Qui ha appreso della grave malattia che lo aveva colpito e per combattere la quale era rientrato a Treviso, sua provincia di residenza stabile dal 1999 in poi e dove è tuttora radicata la sua famiglia (la moglie dott.ssa Maria Rosaria Rizzo è tuttora un Dirigente della Prefettura di Treviso).
La camera ardente verrà allestita presso l'Ospedale Ca' Foncello di Treviso con apertura dalle ore 9.00 di venerdì 10 maggio 2013. Seguirà la cerimonia funebre che si terrà alle ore 10.30 sempre di venerdì 10 maggio 2013 presso la chiesa parrocchiale di Santa Maria del Rovere.  Alle esequie parteciperanno, oltre  alle maggiori Autorità civili e militari della Provincia, anche importanti rappresentanti dell'Amministrazione della Pubblica Sicurezza.