Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

VIDEONOTIZIA Alle fermate, giornali, caffè e indicazione dei tempi d'attesa sempre aggiornati

BUS E CORRIERE: TREVISO STUDIA L'ALLEANZA CON BELLUNO E VENEZIA

Muraro: "Servono dimensioni per respingere i gruppi internazionali"


TREVISO - La creazione di un'unica, grande società di trasporto pubblico locale procede e potrebbe superare i confini della Marca. Le quattro aziende del settore operative nel trevigiano si sono ormai fuse in Mom – Mobilità di Marca: dal primo settembre, con l'avvio del biglietto unificato, verrà compiuto un passo sostanziale nell'integrazione (oltre ad autobus e corriere, l'obiettivo è utilizzare lo stesso ticket anche per i treni locali). Ma si guarda all'aggregazione anche con la Dolomiti Bus, società di trasporto di Belluno, e con le corrispettive aziende di Venezia e Padova. A confermarlo, il presidente della Provincia, Leonardo Muraro, da sempre sostenitore del processo di unificazione. L'obiettivo è quello di ottenere una massa critica, in termini di chilometri di linee servite, in grado di competere, nella prossima gara per l'assegnazione del servizio in regione, alla pari di grandi gruppi europei.

Già da subito, comunque, si punta a migliorare il servizio agli utenti. A partire dalle fermate e dalle pensiline di sosta: quelle principali, nei centri abitati, potrebbero essere dotate di bar, rivendita di giornali e di schermi che comunichino il tempo di attesa, aggiornato, costantemente per l'arrivo del prossimo autobus.


Galleria fotograficaGalleria fotografica