Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

VIDEONOTIZIA Alle fermate, giornali, caffè e indicazione dei tempi d'attesa sempre aggiornati

BUS E CORRIERE: TREVISO STUDIA L'ALLEANZA CON BELLUNO E VENEZIA

Muraro: "Servono dimensioni per respingere i gruppi internazionali"


TREVISO - La creazione di un'unica, grande società di trasporto pubblico locale procede e potrebbe superare i confini della Marca. Le quattro aziende del settore operative nel trevigiano si sono ormai fuse in Mom – Mobilità di Marca: dal primo settembre, con l'avvio del biglietto unificato, verrà compiuto un passo sostanziale nell'integrazione (oltre ad autobus e corriere, l'obiettivo è utilizzare lo stesso ticket anche per i treni locali). Ma si guarda all'aggregazione anche con la Dolomiti Bus, società di trasporto di Belluno, e con le corrispettive aziende di Venezia e Padova. A confermarlo, il presidente della Provincia, Leonardo Muraro, da sempre sostenitore del processo di unificazione. L'obiettivo è quello di ottenere una massa critica, in termini di chilometri di linee servite, in grado di competere, nella prossima gara per l'assegnazione del servizio in regione, alla pari di grandi gruppi europei.

Già da subito, comunque, si punta a migliorare il servizio agli utenti. A partire dalle fermate e dalle pensiline di sosta: quelle principali, nei centri abitati, potrebbero essere dotate di bar, rivendita di giornali e di schermi che comunichino il tempo di attesa, aggiornato, costantemente per l'arrivo del prossimo autobus.


Galleria fotograficaGalleria fotografica