Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Montebelluna, furti al "Dinosauro" e alla "Coop", due denunciati

COMMESSI E MAMMA DISTRATTI BIMBI RUBANO ALL'OVIESSE

Intervengono i carabinieri, tre piccoli nomadi "graziati" dal titolare


MONTEBELLUNA - Per rubare alcuni capi d'abbigliamento all'interno del negozio Oviesse di Montebelluna tre giovanissimi nomadi avevano escogitato un sistema del tutto particolare: attendevano che la madre che li aveva accompagnati fin li e gli stessi commessi si distraessero per indossarli, come fossero loro. Il trucchetto è stato subito scoperto dai dipendenti che hanno subito avvertito i carabinieri dell'episodio. La madre dei piccoli, per rimediare alla marachella dei figli (tra cui uno di appena 5 anni), si è offerta di pagare la merce rubata. Il titolare del negozio, impietosito, ha rinunciato a sporgere denuncia nei suoi confronti. Durante i controlli dei militari dell'Arma sono stati denunciati per furto una romena 30enne, pizzicata a rubare alla Coop di Trevignano, ed un marocchino di 30 anni, fermato al negozio d'abbigliamento Dinosauro. A Ponzano infine i militari hanno rinvenuto in un parcheggio pubblico un furgone Citroen Jumper che risultava rubato dallo scorso 10 maggio a Cornuda, quasi certamente per mettere a segno furti nella zona.