Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Successo di pubblico e partecipanti alla 2^ edizione del trofeo

LA FESTA DEL WUSHU AGLI INTERREGIONALI DI VITTORIO VENETO

Bella prestazione del China Town Wushu di Treviso con 23 medaglie


VITTORIO VENETO - Grande successo di pubblico e partecipanti al Trofeo Interregionale di Vittorio Veneto dedicato alle arti marziali cinesi, giunto alla seconda edizione. Sono stati 150 infatti gli atleti che hanno gareggiato nei vari campi allestiti dalla Scuola Wh.Shu locale, fin dal mattino: negli stili esterni prima i piccoli dai 6 anni in su, che con grinta ed impegno si sono guadagnati riconoscimenti e medaglie sia nelle forme a mani nude che con armi, successivamente hanno proseguito gli atleti di maggior età fino a terminare nel tardo pomeriggio con le forme interne del Taiji quan. Il tutto sotto gli occhi di una giuria di esperti di livello, tra i quali spiccava il nome del Maestro dei Maestri, Huang Shao Song.

A recitare un ruolo importante la A.S.D. China Town Wushu di Treviso, guidata dall’istruttore Claudio Cason e rappresentata da 15 atleti: la compagine trevigiana ha centrato il secondo posto assoluto con ben 10 medaglie d’oro, 9 d’argento e 4 di bronzo, grazie ai successi dei giovanissimi fratelli Tronchin, gli altrettanto giovani fratelli Cason oltre a Mattiazzo, Martin, Mazzon. Da non dimenticare anche le medaglie raccolte dagli atleti “Over” (40-70 anni), tra i quali l’inossidabile Silvano Celotti.