Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Presentati i dati dell'Osservatorio Povertà e Risorse 2012

CARITAS, POVERTÀ SEMPRE PIÙ VICINA ANCHE PER GLI ITALIANI

Emergenza esodati, oltre il 25% di chiede aiuto ha più di 51 anni


TREVISO - Caritas Tarvisina presenta i dati dell’osservatorio delle Povertà e delle Risorse 2012. Quinto anno di crisi economica e per l’osservatorio di Caritas è l’anno delle conferme: non c’è ripresa, le richieste d’aiuto aumentano, i vecchi utenti ritornano. E si tratta di una crisi che per il nostro territorio è ancora più profonda che se non ha visto la risoluzione delle povertà materiali ed economiche ha visto anzi l’acuirsi di quelle relazionali e di senso. Un dato allarmante è quello della prossimità territoriale della povertà, le richieste d’aiuto di italiani (il 20-22%) aumentano rispetto a quelle degli stranieri e spesso sono i disoccupati al di sopra dei 50 anni che si trovano nella spirale più pericolosa: la questione degli esodati sta emergendo con insistenza, oltre il 25 % di chiede aiuto ai Centri d’Ascolto ha più di 51 anni. Ma non è solo crisi del lavoro dipendente, gli imprenditori sono messi a dura prova dal mercato e spesso il fallimento d’impresa viene considerato come un fallimento esistenziale tanto più difficile da superare quanto più è forte l’isolamento. Di fronte a questa situazione da parte delle istituzioni sarebbero necessari interventi con una progettualità più sviluppata e una maggiore concertazione tra gli operatori in campo, ne parla ai nostri microfoni Don Davide Schiavon, direttore della Caritas Tarvisina.