Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Domenica l'esposizione e la premiazione del concorso di fotografia e poesia

SPAZIO ZERO SVELA LA "ODERZO NASCOSTA"

Stasera le proiezioni di corti dal festival "Maremetraggio" di Trieste


ODERZO - “L'amore per la musica, per la danza, il cinema, per le altre culture... Abbiamo portato noi stessi dentro Spazio Zero”. Così Valentina Barbieri spiega l'originale e variegato programma dell'associazione opitergina che da sei mesi cresce nelle sue attività con sempre più energia e riscontro di pubblico (anche da oltre regione) stabile nella sua nuova sede nella Casa delle associazioni di Oderzo: il “Reparto Torneria” dell'ex Istituto Besta in via Piave 2.

“Uno spazio per artisti che difficilmente trovano luoghi in cui esibirsi. Proposte culturali di qualità, gratuite e aperte a tutti” è la filosofia di Spazio Zero che stasera, dalle 20.45, propone il terzo appuntamento di cortometraggi selezionati dalle edizioni 2011 e 2012 del Festival Maremetraggio di Trieste. Il ciclo nasce dalla collaborazione tra Spazio Zero e l'associazione Maremetraggio e vuole dare uno Spazio "fuori regione" ad un festival che da 14 anni propone in Italia i migliori cortometraggi internazionali e le migliori opere prime italiane di lungometraggio.

Oltre alle proiezioni, questa sera sarà anche l'occasione di vedere la mostra dell'artista Serena Barbisan, protagonista la scorsa settimana di una cross action pittorica e musicale con il chitarrista Michele Fontanarosa, in cui ha realizzato una sua opera ora esposta.

Domenica, invece, alle ore 18, Spazio Zero ospiterà l'esposizione di tutte le opere pervenute per il concorso di poesia e fotografia “Oderzo nascosta: storie, luoghi, personaggi...” e quindi la premiazione dei due vincitori tra gli oltre venti partecipanti.

 

Per info: www.spazio-zero.com