Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

VIDEO Intervista ad Alberto dei Gottardo Project e al discografico Gianrico Cuppari

"LA GRANDE V" UNA PARTY LABEL TUTTA VENETA

I Rumatera gruppo di punta della nuova etichetta "da musica da festa"


TREVISO - Portare la musica di giovani band venete al di fuori dei confini regionali e, perchè no, nazionali. Questa l'ambizione della giovane etichetta “La Grande V”, nuova realtà discografica veneta che tra le sue fila conta gruppi come gli ormai celebri Rumatera, i Gottardo Project, gli Hilimoni, i Sex on the Bitches, gli Abusivi e i Polar for the Masses. Nei studi sono stati ospiti Alberto Gottardo, leader dei Gottardo Project, per presentare il nuovo album “Credighe ai Ufo” dalle sonorità rock-elettroniche ma dai testi, tra l'ironico e il demenziale, in dialetto veneto. Con lui il discografico Gianrico Cuppari che, nel parlarci di questa nuova etichetta, creata assieme a Daniele Russo dei Rumatera, non esita a definirla una “Party Label” che mira all'esportazione della musica veneta e in veneto, oltre i confini regionali e nazionali. Per questo dal 25 al 28 aprile alcune delle band dell'etichetta hanno partecipato allo Spring Break che si è tenuto ad Umago, in Croazia, in una quattro giorni fra feste, concerti e divertimento. I prossimi progetti? Li spiegano i nostri ospiti nel corso dell'intervista. Buon ascolto, o visione!

 

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica

 

Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
15/05/2013 - "La grande V" una party label tutta veneta - Seconda Parte -
15/05/2013 - "La grande V" una party label tutta veneta