Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

VIDEO Intervista ad Alberto dei Gottardo Project e al discografico Gianrico Cuppari

"LA GRANDE V" UNA PARTY LABEL TUTTA VENETA

I Rumatera gruppo di punta della nuova etichetta "da musica da festa"


TREVISO - Portare la musica di giovani band venete al di fuori dei confini regionali e, perchè no, nazionali. Questa l'ambizione della giovane etichetta “La Grande V”, nuova realtà discografica veneta che tra le sue fila conta gruppi come gli ormai celebri Rumatera, i Gottardo Project, gli Hilimoni, i Sex on the Bitches, gli Abusivi e i Polar for the Masses. Nei studi sono stati ospiti Alberto Gottardo, leader dei Gottardo Project, per presentare il nuovo album “Credighe ai Ufo” dalle sonorità rock-elettroniche ma dai testi, tra l'ironico e il demenziale, in dialetto veneto. Con lui il discografico Gianrico Cuppari che, nel parlarci di questa nuova etichetta, creata assieme a Daniele Russo dei Rumatera, non esita a definirla una “Party Label” che mira all'esportazione della musica veneta e in veneto, oltre i confini regionali e nazionali. Per questo dal 25 al 28 aprile alcune delle band dell'etichetta hanno partecipato allo Spring Break che si è tenuto ad Umago, in Croazia, in una quattro giorni fra feste, concerti e divertimento. I prossimi progetti? Li spiegano i nostri ospiti nel corso dell'intervista. Buon ascolto, o visione!

 

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica

 

Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
15/05/2013 - "La grande V" una party label tutta veneta - Seconda Parte -
15/05/2013 - "La grande V" una party label tutta veneta