Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In volata successo numero cento per l'inglese, ottavo il trevigiano Modolo

A TREVISO VINCE CAVENDISH, LA PIOGGIA ROVINA LA FESTA

Sotto un nubifragio, l'arrivo della 12ª tappa del Giro nella Marca


TREVISO - Treviso celebra la centesima  vittoria di Marc Cavendish. La 12esima tappa del Giro d'Italia, partita da Longarone, era destinata ai velocisti e le previsioni sono state rispettate appieno: una fuga di cinque uomini è stata ripresa dal gruppo a poche centinaia di metri dal traguardo. Sotto lo striscione finale di piazza Burchiellati è sfrecciato uno dei grandi favoriti della vigilia, il britannico Marc Cavendish. Ottavo l'alfiere di casa, Sacha Modolo, rallentato nello sprint da un contatto. La maglia rosa resta sulle spalle di Vicenzo Nibali. La pioggia, a tratti un vero e proprio fortunale, ha condizionato la giornata: gruppo a velocità ridotta e non il pubblico delle grandi occasioni: grazie all'affievolirsi dell'acquazzione proprio al momento del passaggio dei corridori, comunque, alla fine lungo le strade cittadine e all'arrivo si sono assiepati almeno settemila appassionati.
Ai nostri microfoni, il commento a caldo di Sacha Modolo.