Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Castelfranco, feriti due militari: si preparavano a saccheggiare il centro storico

LADRI IN FUGA SPERONANO "GAZZELLA" DEI CARABINIERI

In tre a bordo di un'Audi, catturato dai carabinieri un 21enne moldavo


CASTELFRANCO - Spettacolare inseguimento nella notte a Castelfranco tra una pattuglia dei carabinieri ed una banda di moldavi che erano a bordo di una Audi A4 rubata lo scorso 9 maggio a Maser. La vettura dei malviventi è stata intercettata in piazza Giorgione, poco dopo le 2.30: la pattuglia dei carabinieri ha seguito la vettura sospetta fino a Borgo Padova quando l'autista dell'Audi ha speronato la "gazzella". Le tre persone a bordo hanno abbandonato il loro veicolo e sono fuggite a piedi: uno di loro è stato catturato poco dopo le 5.30 nei pressi della stazione ferroviaria. Si tratta di un moldavo di 21 anni che è ora in carcere per lesioni, resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e danneggiamento. I due militari che si erano messi all'inseguimento della banda hanno riportato entrambi 7 giorni di prognosi. E' ora a caccia aperta agli altri due complici che componevano la banda: fondamentale l'analisi delle tracce biologiche abbandonate all'interno della vettura. Nel mezzo erano presenti vari attrezzi da scasso, guanti, una mazza di ferro, cappellini ed anche un rotolo di nastro adesivo che risultava acquistato alle 18 di giovedì in un supermercato di Reggio Emilia: segno che si trattava di un commando di ladri in trasferta.