Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO: L'iniziativa della coalizione per dar voce ai problemi dei cittadini

DAI QUARTIERI PARTE LA STAFFETTA TARGATA TREVISO BENE COMUNE

Manildo: "Via i parcheggi dalle piazze e una fondazione per la cultura"


TREVISO – (gp) Passaggio di testimone dai residenti ai candidati consiglieri prima dell'ultima frazione del candidato sindaco. Questa l'iniziativa della coalizione Treviso Bene Comune, che sostiene Giovanni Manildo, andata in scena nei quartieri di Treviso per portare direttamente a Ca' Sugana le istanze e le richieste dei cittadini. Una manifestazione che ha coinvolto centinaia di persone che simbolicamente hanno consegnato nelle mani dei candidati consiglieri della coalizione un cartellone con i punti chiave per migliorare la situazione dei quartieri di Treviso. Da Santa Bona a San Zeno, da San Pelajo a San Giuseppe, una lunga corsa verso piazza dei Signori dove le richieste sono giunte nelle mani di Giovanni Manildo. Dalla sicurezza idraulica agli spazi vuoti, dalle piste ciclabili allo svuotamento del centro storico e al risiko immobiliare, dalle piazze libere dai parcheggi per tornare a fare le piazze ai posti dove poter portare i bambini a giocare. Queste in sintesi alcune delle richieste dei cittadini che hanno intenzione di cambiare Treviso con il voto delle prossime comunali. Ma di mezzo c'è anche il rilancio della cultura: Treviso Bene Comune, attraverso la lista Treviso Civica, ha presentato l'idea di istituire una fondazione (che al momento si chiama Fondazione Spazio Vuoto) che si occupi della cultura a Treviso, dalle mostre agli spettacoli passando per le iniziative di piazza. Sarà 100% pubblica, una sorta di hub culturale, e gestita da Ca' Sugana, proprio per far tornare il Comune di Treviso attore nella promozione culturale della città.


Galleria fotograficaGalleria fotografica