Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La De' Longhi insegue il 2-0 su Belluno alla presenza di Matteo Soragna

TVB STASERA ALLE PISCINE PER RAGGIUNGERE LA FINALE PLAYOFF

Assenti Fornasier, Cecchinato e Sales, diretta su Radio Veneto Uno


TREVISO - Stasera alle 20.30, alla presenza di Matteo Soragna, al Centro Natatorio è prevista garadue di semifinale playoff tra la De' Longhi Treviso e il Valbelluna: Treviso è in vantaggio 1-0 e quindi cercherà di chiudere, per andare ad affrontare la vincente di Quinto-Nervesa (per ora è 1-0). In questa stagione TVB su Belluno conduce 3-0, ma sono sempre stati incontri equilibrati. "Credo sarà un altro match equilibrato-dice Goran Bjedov-dovremo stare con gli occhi aperti, alzare ancor più l’intnsità ed il ritmo rispetto a garauno, il nostro marchio di fabbrica, ed avere maggiore pazienza in attacco. Belluno resta un’ottima squadra, che richiederà la massima concentrazione in ogni cosa che faremo: loro hanno giocatori d’esperienza che ci possono punire in qualsiasi momento." Un altro finale punto a punto è da sconsigliare. "Anche perché la legge dei grandi numeri impedisce di credere che ci vada sempre bene..."

Assenti Marco Fornasier, Edoardo Cecchinato e Pippo Sales.

 

Diretta su Radio Veneto Uno.