Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La De' Longhi insegue il 2-0 su Belluno alla presenza di Matteo Soragna

TVB STASERA ALLE PISCINE PER RAGGIUNGERE LA FINALE PLAYOFF

Assenti Fornasier, Cecchinato e Sales, diretta su Radio Veneto Uno


TREVISO - Stasera alle 20.30, alla presenza di Matteo Soragna, al Centro Natatorio è prevista garadue di semifinale playoff tra la De' Longhi Treviso e il Valbelluna: Treviso è in vantaggio 1-0 e quindi cercherà di chiudere, per andare ad affrontare la vincente di Quinto-Nervesa (per ora è 1-0). In questa stagione TVB su Belluno conduce 3-0, ma sono sempre stati incontri equilibrati. "Credo sarà un altro match equilibrato-dice Goran Bjedov-dovremo stare con gli occhi aperti, alzare ancor più l’intnsità ed il ritmo rispetto a garauno, il nostro marchio di fabbrica, ed avere maggiore pazienza in attacco. Belluno resta un’ottima squadra, che richiederà la massima concentrazione in ogni cosa che faremo: loro hanno giocatori d’esperienza che ci possono punire in qualsiasi momento." Un altro finale punto a punto è da sconsigliare. "Anche perché la legge dei grandi numeri impedisce di credere che ci vada sempre bene..."

Assenti Marco Fornasier, Edoardo Cecchinato e Pippo Sales.

 

Diretta su Radio Veneto Uno.