Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nell'ultimo atto troverą il Quinto, che ha eliminato 2-0 il Nervesa

TREVISO BASKET STRONCA BELLUNO 80-64 E VOLA IN FINALE

Davanti a Teo Soragna la De' Longhi dilaga nella ripresa


TREVISO - La De Longhi Treviso vola in finale playoff di Promozione. La squadra di coach Bjedov si aggiudica anche il secondo atto delle semifinali, superando il Valbelluna 80 - 64 al Natatorio e chiudendo la serie sul 2-0, dopo la vittoria di mercoledì scorso 59-55 ai piedi delle Dolomiti. Nella finalissima, si troverà di fronte l'altra principale forza del campionato: la Polisporitva S. Giorgio Quinto, che vincendo 60-59 sul campo del Nervesa, a sua volta ha incassato il secondo successo nella serie.

Al Natatorio, la gara inzia subito a gran ritmo e Treviso non si fa pregare con un Vedovato pressocchè perfetto al tiro. I bellunesi, però, non mollano e chiudono il quarto sotto solo di 6 punti. Il vero break, la De Longhi lo scava nella seconda frazione, arrivando fino al più 15, 44-29, con il canestro di Malbasa, a 2' 49'' dall'intervallo lungo. Per Valbelluna un eccellente Dal Pont, autore di 17 punti ed una gran partita. Il secondo tempo si apre con ritmi più blandi e gli avversari ne approfittano per provare a ricucire con l'esperto Novakovic: ogni volta che il Valbelluna si rifà sotto, Treviso trova punti pesanti con Milella, Malbasa e Battistel. Proprio un fallo antisportivo fischiato a quest'ultimo, a 4' 11'' dell'ultimo quarto, sul punteggio di 72-57 dà le ultime sperare ai bellunesi. Santomaso segna un solo libero e il quintetto di coach Piazza non capitalizza il successivo possesso: il Valbelluna ormai allenta le sue resistenze e Treviso può festeggiare la finale, con un ospite d'onore come l'ex capitano Matteo Soragna.

 

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – VALBELLUNA BASKET 80-64

TREVISO BASKET: Lenti Ceo 0, Milella 7, Battistel 3, Rossetto 18, Cuzzit 2, Luis 3, Malbasa 20, Guida 7, Moro ne, Rappo 2, Vedovato 18. All.: Bjedov

VALBELLUNA: Sacchet 5, Santomaso 5, Dalla Marta 5, De Bona 2, Novakovic 17, Jimenez 0, Menin 11, Dal Pont 19, Smaniotto 0, Cima 0, Dal Zotto 0, Zampieri 0. All.: Piazza.

ARBITRI: Perocco e Libralesso.

NOTE: Parziali: pq 29-23, sq 48-38, tq 63-51. Tiri liberi: Treviso 8/9, Valbelluna 5/9. Fallo antisportivo a Battistel al 34’11” (72-57). Usc. 5 falli: nessuno. Spettatori: 1.000.

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica