Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nell'ultimo atto troverÓ il Quinto, che ha eliminato 2-0 il Nervesa

TREVISO BASKET STRONCA BELLUNO 80-64 E VOLA IN FINALE

Davanti a Teo Soragna la De' Longhi dilaga nella ripresa


TREVISO - La De Longhi Treviso vola in finale playoff di Promozione. La squadra di coach Bjedov si aggiudica anche il secondo atto delle semifinali, superando il Valbelluna 80 - 64 al Natatorio e chiudendo la serie sul 2-0, dopo la vittoria di mercoledì scorso 59-55 ai piedi delle Dolomiti. Nella finalissima, si troverà di fronte l'altra principale forza del campionato: la Polisporitva S. Giorgio Quinto, che vincendo 60-59 sul campo del Nervesa, a sua volta ha incassato il secondo successo nella serie.

Al Natatorio, la gara inzia subito a gran ritmo e Treviso non si fa pregare con un Vedovato pressocchè perfetto al tiro. I bellunesi, però, non mollano e chiudono il quarto sotto solo di 6 punti. Il vero break, la De Longhi lo scava nella seconda frazione, arrivando fino al più 15, 44-29, con il canestro di Malbasa, a 2' 49'' dall'intervallo lungo. Per Valbelluna un eccellente Dal Pont, autore di 17 punti ed una gran partita. Il secondo tempo si apre con ritmi più blandi e gli avversari ne approfittano per provare a ricucire con l'esperto Novakovic: ogni volta che il Valbelluna si rifà sotto, Treviso trova punti pesanti con Milella, Malbasa e Battistel. Proprio un fallo antisportivo fischiato a quest'ultimo, a 4' 11'' dell'ultimo quarto, sul punteggio di 72-57 dà le ultime sperare ai bellunesi. Santomaso segna un solo libero e il quintetto di coach Piazza non capitalizza il successivo possesso: il Valbelluna ormai allenta le sue resistenze e Treviso può festeggiare la finale, con un ospite d'onore come l'ex capitano Matteo Soragna.

 

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – VALBELLUNA BASKET 80-64

TREVISO BASKET: Lenti Ceo 0, Milella 7, Battistel 3, Rossetto 18, Cuzzit 2, Luis 3, Malbasa 20, Guida 7, Moro ne, Rappo 2, Vedovato 18. All.: Bjedov

VALBELLUNA: Sacchet 5, Santomaso 5, Dalla Marta 5, De Bona 2, Novakovic 17, Jimenez 0, Menin 11, Dal Pont 19, Smaniotto 0, Cima 0, Dal Zotto 0, Zampieri 0. All.: Piazza.

ARBITRI: Perocco e Libralesso.

NOTE: Parziali: pq 29-23, sq 48-38, tq 63-51. Tiri liberi: Treviso 8/9, Valbelluna 5/9. Fallo antisportivo a Battistel al 34’11” (72-57). Usc. 5 falli: nessuno. Spettatori: 1.000.

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica