Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'Open veneto a Treviso nel nome del maestro Geslao

CASARO ED EUGENIA MAZZOLENI CAMPIONI REGIONALI DI SPADA

I titoli a due giovanissimi atleti della Marca


TREVISO - Linea verde al Campionato veneto assoluto di spada. Ad aggiudicarsi il titolo regionale 2013 sono Gianluca Casaro, 17 anni, e Eugenia Mazzoleni, 16. Per la prima volta a Treviso, l'open regionale, organizzato dalle Lame Trevigiane, ha richiamato sulle pedane allestite all'Istituto Palladio 102 spadisti e 55 spadiste. Casaro, portacolori della Scherma 1806, già nel giro delle nazionali giovanili, vince la battaglia in semifinale (15-14) contro Filippo Cesaro, della Scherma Treviso, poi dilaga 15-7 in finale contro il campione uscente Cristiano Magnani. L'alfiere della Verona Scherma paga, probabilmente, le energie spese in semifinale contro Riccardo Macchion, del Cs Castelfranco, vinta 15-13. A Casaro, va anche il 4° Trofeo Geslao, riconoscimento istituito dalla Federazione regionale per ricordare il maestro Ettore Geslao, tecnico trevigiano, ex citì della nazionale femminile, fondatore proprio delle Lame e tra i pionieri della spada in veneto. A consegnare il premio, il campione olimpico di Pechino, Matteo Tagliariol: per il "Re di spade", che quasi certamente dovrà operarsi al dito infortunato, assedio di piccoli fan.

Tra le donne, Eugenia Mazzoleni, del Cs Castelfranco dei maestri Tagliariol e Cenedese, regola 15-11 Kalina Martewicz e si prende la rivincita rispetto all'anno scorso, quando ad imporsi era stata la spadista del Cus Padova. Sul terzo gradino del podio Eleonora De Marchi (altra castellana) e Martina Mognato (Lame Trevigiane).

Assegnati anche i titoli regionali cadetti agli stessi Casaro nella spada maschile e  Mazzoleni nel femminile; giovani a Macchion (Castelfranco) e Bertaglia (Rovigo); e master ad Alessandro Ranuzzi (Lame Trevigiane) ed Elisabetta Roberti (Valdagno).

Per la società presieduta da Marco Franceschini successo di organizzazione e di pubblico.

Ai nostri microfoni, il commento del presidente del comitato regionale della Federazione scherma, Guido Di Guida.


Galleria fotograficaGalleria fotografica