Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Montebelluna, indagano i carabinieri: caccia ad una banda dell'Est Europa

LADRI ASSALTANO "BIKE PRO" COLPO DA OLTRE 60MILA EURO

Blitz alle 4.30, sparite 20 biciclette dal negozio di viale Montegrappa


MONTEBELLUNA - Colpo dei ladri nella notte al negozio Bike Pro di via Montegrappa a Montebelluna. Ignoti, entrati in azione poco dopo le 4.30, hanno trafugato una ventina di biciclette da corsa di marchi prestigiosi (tra cui Cannondale) per un bottino complessivo di oltre 60mila euro. I malviventi sono penetrati all'interno del negozio tagliando con alcune cesoie la grata esterna e forzando la porta d'ingresso: aggirato in questo modo il sistema d'allarme che era stato installato sulla vetrina esterna e si attiva solo in caso di spaccate; i ladri hanno poi rotto i lucchetti e le catene con cui le bici erano legate tra loro per poi caricarle, probabilmente a bordo di un furgone. Il negozio, giovedì scorso, aveva subito un tentativo di furto che era però andato in fumo. Il proprietario, Enzo Simonato, ha rivelato che la telecamera di un negozio vicino avrebbe videoripreso il blitz dei ladri ma sfortunatamente, a causa di un guasto all'hard disk che memorizza le immagini, non ha immortalato i malviventi. Quasi certamente si tratterebbe di un furto messo a segno da una banda originaria dell'Est Europa che avrebbe già colpito nelle ultime settimane nella zona: è di una settimana fa un altro colpo messo a segno a Maser, sempre con le stesse modalità. Sull'episodio di questa notte indagano i carabinieri di Montebelluna.