Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Intervista alla studiosa trevigiana Antonella Stelitano

SOCIETÀ, CHIESA E BICICLETTA: DAI DIVIETI A MEZZO PREDILETTO DEI PRETI

Ai primi del '900, le due ruote osteggiate: la storia in un saggio


TREVISO - Lo sport come diritto: la nuova concezione giuridica prevede sempre più la possibilità di praticare attività fisica come mezzo per sviluppare appieno la propria personalità. Un diritto trasversale a molti altri ambiti, dall'accesso all'istruzione alla condizione della donna, e che in molti paesi non è riconosciuto o applicato con fortissime limitazioni. Se ne è parlato in un convegno, organizzato a Treviso da Adi, associazione degli studenti universitari trevigiani.

E alla pratica sportiva si richiama anche un nuovo saggio su "Bicicletta, società e Chiesa ai tempi di Pio X", di Antonella Stelitano, Quirino Bortolato e Alejandro Mario Dieguez, fresco di pubblicazione per i tipi dell'editrice San Liberale. In cui si scopre che questo mezzo di locomozione, oggi quasi entrato nell'iconografia del prete, fu in origine, ai primi del secolo scorso, osteggiato dal clero, considerato un fattore moralmente scoveniente per i giovani.

Ne parliamo con uno degli autori, la giornalista e studiosa trevigiana Antonella Stelitano.

 

Nella foto, l'immagine di copertina del volume.