Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Susegana, ristoratore 38enne denunciato dalla polizia per furto di energia

ENEL STACCA LA CORRENTE AL SUO LOCALE, LUI LA RUBA AL CONDOMINIO

Non pagava la bolletta da mesi, allacciamento abusivo "fai da te"


SUSEGANA - Non pagava più da mesi le bollette dell'Enel della sua tavola calda tanto che l'azienda aveva deciso di sospendere l'erogazione dell'energia elettrica. Per ovviare a questo un ristoratore 38enne ha aggirato il problema, per così dire, creando un allacciamento abusivo e “fai da te” alla rete del condominio che ospita il suo locale, a Susegana. Le sue trame sono state scoperte qualche settimana fa dall'amministratore condominiale che si è reso conto osservando le bollette che qualcosa non quadrava: a spese dei condomini risultavano ben 1800 euro in più da pagare. Ad occuparsi del caso è stata la polizia che ha scoperto l'allacciamento posticcio, creato con un cavo volante, e denunciato il ristoratore per furto di energia elettrica. L'uomo ha spiegato che è stato costretto a trovare questo stratagemma a causa della crisi che aveva messo in gravi difficoltà economiche la sua tavola calda.

Galleria fotograficaGalleria fotografica