Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO: Il sindaco di Firenze a Treviso per sostenere Giovanni Manildo

MIGLIAIA DI PERSONE IN PIAZZA DEI SIGNORI PER MATTEO RENZI

L'incontro spostato dal cinema Embassy incapace di contenere tutti


TREVISO - Per sostenere la candidatura nella corsa a Ca' Sugana di Giovanni Manildo, candidato della coalizione Treviso Bene Comune, il Partito Democratico ha calato l'asso, Matteo Renzi. Il sindaco di Firenze è giunto nel capoluogo della Marca per un comizio che avrebbe dovuto tenersi al cinema Embassy, troppo piccolo per contenere tutti. L'organizzazione ha così preferito tenere la manifestazione in piazza dei Signori, dove si è affollato più di un migliaio di persone. Matteo Renzi ha lanciato la volata a Giovanni Manildo, sostenendo che “la politica non fa schifo, ma sono certi politici a fare schifo”. Parlando strettamente di Treviso ha poi sottolineato che come succede a livello nazionale anche a livello locale “è fisiologico che si possa cambiare sindaco”. Un discorso di mezz'ora in cui il principale avversario, almeno sulla carta, ovvero Giancarlo Gentilini, non è mai stato nominato. Il sindaco di Firenze ha soltanto posto una domanda ai trevigiani: “Siete contenti di come siete stati amministrati in questi vent'anni?”.


Galleria fotograficaGalleria fotografica