Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Finale Eccellenza, è il primo storico titolo per la formazione trevigiana

IMPRESA MOGLIANO, È SCUDETTO CAVALIERI PRATO BATTUTI 16-11

Decidono due mete di Onori, trionfo per il XV di Casellato


PRATO - Il Marchiol Mogliano conquista contro iL Cavalieri Prato il primo titolo tricolore della sua storia. La formazione moglianese ha battuto la formazione toscana per 16-11 in una gara tesissima, giocata sotto una pioggia battente. Il Marchiol aveva chiuso il primo tempo in vantaggio per 8-5 sui padroni di casa. Al 2' la squadra di coach Casellato si è portata subito a condurre con una meta di Onori su break di Ceccato; al 5' una meta del toscano Nifo viene annullata con il TMO; lo stesso Nifo al 6' trova la meta del pareggio. Al 34' Fadalti, dopo un errore al tiro, infila dalla piazzola l'8-5. Al 40' Onori schiaccia sulla linea di meta ma il TMO porta all'annullamento della segnatura (il giocatore tocca con i piedi la linea laterale). In avvio di secondo tempo Onori va a segno sorprendendo i toscani (13-5 al 43'). I Cavalieri accorciano le distanze con due calci di Ragusi, al 47' e al 59'; Fadalti al 62' fallisce l'ennesimo tiro verso i pali. Al 65' episodio decisivo: giallo a Ruffolo e calcio trasformato da Nathan. Al 69' arriva il giallo per Ceccato che infiamma il finale di match. All'83' ci vuole di TMO per decidere il titolo tricolore: l'assalto dei toscani è inutile, la meta non è convalidata.

 

CAVALIERI PRATO-MARCHIOL MOGLIANO 11-16

Marcatori: p.t. 2’ m. Onori (0-5); 6’ m. Nifo (5-5); 34’ cp. Fadalti (5-8); s.t. 3’ m. Onori (5-13); 7’ cp. Ragusi (8-13); 18’ cp. Ragusi (11-13); 27’ cp. Nathan (11-16)

Estra I Cavalieri Prato: Ragusi; Siale, Majstorovic (3’ pt. Tempestini), McCann, Ngawini; Vezzosi, Patelli (cap, 12’ Frati M.); Bernini (10’ st. Del Nevo), Saccardo, Ruffolo; Nifo (39’ st. Boggiani), Cavalieri; Roan, Giovanchelli, Borsi (4’ st. Garfagnoli)

all. De Rossi/Frati

Marchiol Mogliano: Galon; Onori, Ceccato E., Nathan, Fadalti; Rodriguez, Lucchese; Steyn, Candiago E. (cap)., Barbini Mar.; Swanepoel, Pavanello E. (37’ st. Maso); Ravalle (1’ st. Ceccato A.), Gianesini (39’ st. Meggetto), Costa-Repetto

all. Casellato

arb. Vivarini (Padova)

NOTE Man of the match: Lucchese (Marchiol Mogliano)

Cartellini: 25’ st. giallo Ruffolo (Estra I Cavalieri Prato); 37’ st. giallo Ceccato E. (Marchiol Mogliano); 48’ s.t. giallo Maso

Note: giornata piovosa, campo pesante, stadio esaurito in ogni ordine di posto. In tribuna il Presidente FIR Alfredo Gavazzi, il Presidente Onorario FIR Giancarlo Dondi, il vice-presidente vicario Nino Saccà, l’arbitro internazionale Dave Pearson.

Nicola Benettin premiato all’intervallo MVP dell’Eccellenza 2012/2013.


Galleria fotograficaGalleria fotografica