Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

COMUNALI 2013 Sceriffo 34,8%, Zanetti 10%, M5S 7%, Mauro 3%, Bellon 2%

A TREVISO SARÀ BALLOTTAGGIO SFIDA TRA MANILDO E GENTY

Con 76 sezioni su 77, il candidato del centrosinistra è al 42,50%


TREVISO - I risultati confermano le previsioni di ballottaggio tra Giovanni Manildo e Giancarlo Gentilini. Con ancora 5 sezioni su 77 da scrutinare, Manildo, candidato sindaco del centrosinistra, raccoglie il 42,53%, mentre lo "Sceriffo", sostenuto da Lega e Pdl, ottiene il 34,83%. Terza forza, Massimo Zanetti con il 10,59%. Alessandro Gnocchi, alfiere del Movimento 5 Stelle, raggiunge il 6,92% dei consensi. Più indietro gli altri due candidati in corsa per Ca' Sugana: l'ex assessore Beppe Mauro non va oltre il 3,01%, mentre la portacolori di Indipendenza Veneta, è stata scelta dal 2,13% dei votanti. Tra due settimane, il 9 e 10 giugno, è previsto il ballottaggio.
Gli altri verdetti. Definita la situazione negli altri otto Comuni della Marca in cui si votava per il rinnovo del sindaco. Confermati il leghista Paolo Speranzon a Motta, Enzo Fiorin (lista civica Istrana libera) ad Istrana così come Giuseppe Tonello (Lega nord e civiche) a Moriago, a Vedelago successo di Cristina Andreetta (Indipendenza veneta e civiche) mentre a Mareno Giampietro Cattai (lista civica Uniti per Mareno) succede al primo cittadino uscente, Eugenio Tocchet. A Nervesa eletto sindaco Fabio Vettori (Lega Nord), a Castello di Godego la spunta Pier Antonio Nicoletti (lista civica Godego viva); a San Biagio arrivo in volata tra l'ex sindaco leghista Francesca Pinese che è stata superata sul filo di lana (per appena 15 voti) dall'esponente del Pd, Alberto Cappelletto.
Vince l'astensionismo. Ma il dato saliente di questa tornata elettorale è senza dubbio è quello riguardante l'affluenza alle urne, crollato al 61,55 in provincia. Nel capoluogo ha votato il 63,55% degli aventi diritto. Il record dell'astensionismo va a Moriago: qui alle urne solo il 54% dei cittadini. In termini assoluti il calo più evidente riguardo la precedente tornata amministrativa riguarda il Comune di San Biagio dove il calo dei votanti è stato addirittura del 21%.

Galleria fotograficaGalleria fotografica