Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

2° edizione del Premio voluto da Gianesin Canepari & Partners e Cimba di Asolo

NORD(B)EST AWARD, PREMIATA LA GEOPLAST

Sono gli statunitensi Kevin Zakorchemny, Peter Ferrari e Aaron Alway


ASOLO - E’ la Geoplast spa, con sede a Grantorto in provincia di Padova l’azienda vincitrice della seconda edizione di Nord(b)est Award 2013 organizzato da Gianesin Canepari and Partners (GC&P) e dal CIMBA di Asolo. Nell’anno accademico 2012-2013 quattro aziende hanno ospitato 10 giovani consulenti, studenti MBA del CIMBA che hanno proposto e realizzato i loro progetti, concorrendo così al premio.

Tra i progetti per lo sviluppo internazionale del business, realizzati dagli studenti MBA, il migliore è risultato quello del team formato dagli statunitensi Kevin Zakorchemny, Peter Ferrari e Aaron Alway, che si sono aggiudicati anche il premio in denaro (2.000 euro) messo in palio da GC&P.

Il gruppo ha lavorato assieme ai responsabili dell’azienda per studiare le opportunità di espansione nel mercato USA delle casseforme in ABS (plastica riciclata) di Geoplast, e ha saputo offrire una consulenza innovativa ed efficace all’azienda veneta, con risultati e strumenti operativi utili ad approcciare il nuovo mercato, certamente appetibile, ma altrettanto impegnativo.

La giuria, formata da Al Ringleb e Joseph George, docenti del CIMBA, Nicola Gianesin, CEO di GC&P, Katia Da Ros vicepresidente di Unindustria Treviso con delega all’internazionalizzazione, Stefano Bellò, Managing Director di Clivet spa, ha valutato i progetti sulla base del grado di innovazione, dei risultati concreti, della soddisfazione dell’azienda, della loro utilità per il sistema industriale del Nord Est, e della presentazione.

L’intervista al dottor Alberto Canipari di Gianesin Canepari and Partners ai microfoni di Buongiorno Veneto Uno.