Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo le bordate in campagna elettorale, l'intesa anti-sinistra

GENTY-ZANETTI VERSO L'ACCORDO PER IL BALLOTTAGGIO A TREVISO

Flavio Tosi incontra mister Segafredo per discutere dell'alleanza


TREVISO - Si avvicina l'alleanza Gentilini - Zanetti in vista del ballottaggio. Lo Sceriffo deve recuperare quasi 8 punti percentuali di svantaggio al primo turno, rispetto allo sfidante Giovanni Manildo. E  il re trevigiano del caffè potrebbe portare in dote un pacchetto di voti pari al 10%. La Lega è determinata a non perdere una delle sue roccaforti: per questo si è mosso anche il segretario regionale Flavio Tosi, che martedì sera avrebbe incontrato mister Segafredo. Tosi avrebbe anche dato mandato a Federico Caner di trattare i dettagli dell'intesa: si valuterà se stringere un'alleanza di fatto o un apparentamento formale. Nel qual caso, c'è già chi parla di un posto da vicesindaco per Zanetti e qualche assessorato di peso per i suoi. Lo stesso imprenditore, tuttavia, dopo l'apertura nell'immediato post voto "per non consegnare la città alle sinistre", si è fatto più produdente, specificando che qualunque decisione verrà presa solo dopo essersi consultato con il suo staff e i principali componenti delle sue liste.