Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Villorba, trasmettitore di onde elettro-magnetiche per svuotare gli apparecchi

SEQUESTRATO APPARECCHIO PER MANDARE IN TILT SLOT E VIDEOPOKER

Due romeni di 36 e 30 anni fermati dai carabinieri in strada Ovest


VILLORBA - Un dispositivo, trasmettitore di onde elettromagnetiche ad alta frequenza, in grado di mandare in tilt videopoker e slot machine, svuotandole completamente del denaro contenuto. L'apparecchio, acquistabile in alcuni siti internet esteri e chiamato EMP (electromagnetic pulse), è stato sequestrato dai carabinieri nel pomeriggio di mercoledì a due romeni di 30 e 36 anni, il primo residente a Treviso, il secondo a Guidonia. I due stranieri, a bordo di una Opel Corsa, sono stati fermati per un normale controllo stradale lungo viale della Repubblica, a Villorba, nei pressi di una stazione di servizio di Carità. All'interno del veicolo sono stati trovati due coltelli ed il dispositivo per lo svuotamente di slot machine e videopoker, ora posto sotto sequestro. Gli stranieri, denunciati per porto di oggetti atti ad offendere ed accesso abusivo a sistemi informatici e telematici, si apprestavano probabilmente a colpire nelle sale giochi e nei bar della zona. L'apparecchio viene solitamente inserito dove vengono infilate le monete per giocare; le sue onde elettromagnetiche ad altra frequenza, non fanno che "accellerare" la normale funzione della slot machine che in breve rilascia tutto il denaro che è contenuto all'interno.

Galleria fotograficaGalleria fotografica