Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Garadue una battaglia, risolta nel finale da 12 punti di un immenso Sales

DE LONGHI CON SUPERPIPPO VINCE ANCHE A QUINTO E VOLA IN SERIE D

Tifosi in visibilio, ed ora si attende l'annuncio della Legadue


QUINTO - Treviso, a distanza di 7 anni dall'ultima volta (e fu scudetto) vince una finale di playoff. Stavolta si chiama De Longhi e il risultato è la serie D, ma l'entusiasmo è lo stesso: giocatori e tifosi hanno festeggiato assieme un'impresa importante, nell'anno della rinascita è arrivata questa bella soddisfazione, che dovrebbe essere solo l'antipasto: il piatto forte sarà l'annuncio, a breve, di un posto in Legadue. Garadue, come previsto, è stata nettamente più equilibrata di garauno, anzi una battaglia vera e propria: il Quinto non ci stava a veder festeggiare gli avversari sul suo terreno ed ha fatto di tutto per guadagnare garatre: 48-41 nel finale di terzo quarto, a cui TVB ha risposto con un 8-0 frutto del bravissimo Cuzzit. Nel finale tiratissimo, con la De Longhi sempre a zona 2-3, è uscita rutta l'esperienza di Filippo Sales, più che mai Superpippo: tre bombe ed un 2 + 1, a -22" dalla sirena, hanno stroncato definitivamente la resistenza di avversari comunque orgogliosi e tenaci. E allora via ai festeggiamenti. 

 

POL. SAN GIORGIO QUINTO - DE’ LONGHI TREVISO 64–69

QUINTO – Guadagnini ne, Rossi 9, Giordano 10, D’Andrea 5, Giomo 6, Pizzinato 4, Franzin 0, Cornolti ne, Cattarin 10, Bordignon 0, Zanardo 7, Dozzo 13. All.: Torazza
DE LONGHI TREVISO BASKET – Milella 9, Battistel ne, Rossetto 10, Cuzzit 9, Luis 13, Malbasa 2, Lenti Ceo 2, Guida 6, Moro ne, Rappo 0, Sales 18, Vedovato 0. All.: Bjedov
ARBITRI – Ferraro e Perocco.
NOTE – Parziali: 16-16, 32-33, 51-51 Tiri liberi: Quinto 10/15, Treviso 11/14. Fallo antisportivo a Dozzo al 18’27” (30-30). Tecnico a Bordignon al 29’39” (51-49). Usc. 5 falli: nessuno. Spettatori: 400.