Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oderzo, una realtà che a livello nazionale rappresenta il 7% del prodotto interno lordo

ZANONATO: “LE COOPERATIVE SONO UN VALORE AGGIUNTO DEL NOSTRO SISTEMA"

Incontro organizzato da Confcooperative, presieduta da Enrico Spina


ODERZO - Il ministro allo Sviluppo economico, con delega alla cooperazione, Flavio Zanonato, ha incontrato stamattina ad Oderzo le cooperative trevigiane. L'incontro era organizzato da Confcooperative Treviso, associazione presieduta da Enrico Spina. Vi hanno partecipato anche i rappresentanti regionali di Lega Coop ed Agci Veneto ed il sindaco di Oderzo, Pietro Dalla Libera. Obiettivo della mattinata era far conoscere al neoministro il contesto della cooperazione trevigiana, con alcuni accenni a quella veneta, evidenziando le paure e le problematiche di questo particolare settore imprenditoriale, che a livello nazionale rappresenta il 7% del prodotto interno lordo (Pil), mentre a livello regionale arriva al 9%. A livello provinciale, la sola Confcooperative Treviso, la maggiore fra le organizzazioni di rappresentanza delle cooperative della provincia, riunisce 160 imprese cooperative, più 6 Banche di Credito Cooperativo, per un totale di circa 90mila soci, offre lavoro a 7mila persone, con un fatturato annuo di 750 milioni di euro (dal conteggio sono escluse le BCC). Il ministro Flavio Zanonato, dopo aver ascoltato attentamente le presentazioni dei cooperatori, ha dichiarato: “Le cooperative sono un valore aggiunto del nostro sistema, come sancito dall'articolo 451 della Costituzione Italiana, dove si riconosce la funzione sociale della cooperazione. Conosco bene questo mondo e la passione che lo anima; vi prometto che, laddove mi sarà possibile, mi adopererò per darvi una mano”.



Galleria fotograficaGalleria fotografica