Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In Ghirada la squadra di Paese ha vinto la prima di campionato per 120 a 78

L'OLIMPIA CASTELLER HA BATTUTO LE CAMPIONESSE DEL KINGSGROVE

Prossime sfide contro la Roma e le Capannelle a Bologna a giugno


TREVISO – Splende finalmente il sole su Treviso e bacia le donne dell'Olimpia Casteller Cricket Club di Paese. Nella prima partita del campionato italiano di serie A femminile la squadra trevigiana ha affrontato le campionesse delle stagioni 2011 e 2012 del Kingsgrove Milano, dominando nettamente il match e ottenendo un risultato che, oltre ai punti in classifica, dà al club di Paese la convinzione di poter giocare questa serie A da protagonista.

Il risultato finale, 120 a 78 per le padrone di casa, non lascia dubbi sull'andamento dell'incontro. In una Ghirada affollata di pubblico, l'Olimpia Casteller ha costruito in battuta la propria vittoria, grazie ai preziosi punti raccolti da Michela Piva e Sofia Rizzato, unica a non essere eliminata, e ai tanti errori al lancio della squadra meneghina.

Nel secondo inning le ragazze dell'Olimpia, capitanate da Sofia Toffoletto, hanno dato prova di poter contare su molte lanciatrici di buon livello che, concedendo pochi punti alle avversarie, hanno chiuso il match dopo 18 overs (sui 20 a disposizione) eliminando tutte le giocatrici milanesi e fermando la loro rincorsa a quota 78 runs.

Da segnalare in modo particolare i 3 wicket (eliminazioni) conquistati da Letizia Vanin in un solo over (vale a dire con 6 palle lanciate) e l'ottima prestazione al fielding di Giorgia Sartorato, già vice capitana dell'Olimpia under 13, che con un importante catch (presa al volo della palla) ha eliminato la capitana del Kingsgrove, e di una delle colonne portanti della squadra Daniela Dametto.

Ora le sfide con le squadre romane delle Capannelle e della roma (il derby capitolino di andata si è concluso a favore della Roma per 223/2 a 80), a Bologna il 15 e 16 giugno, e i successivi match di ritorno, per decretare le campionesse nazionali 2013.

Quest'anno poi l'Italia ospiterà dal 14 al 18 agosto il campionato europeo di cricket femminile che vedrà il debutto della prima Nazionale Femminile Italiana. Un motivo in più per le atelte della Marca per continuare con la determinazione dimostrata con il Kingsgrove e conquistarsi un posto per la rappresentativa azzurra.