Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO: Dichiarazioni del procuratore capo Michele Dalla Costa

"MANCA ALL'APPELLO IL 20% DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO"

In arrivo martedì 11 giugno il nuovo pm Mara Giovanna De Donà


TREVISO – (gp) A un mese dal suo insediamento al terzo piano del palazzo di giustizia di Treviso, il procuratore capo Michele Dalla Costa ha già chiara la criticità della situazione in cui versa il tribunale. Manca all'appello almeno il 20% del personale amministrativo necessario per far fronte alle richieste dei cittadini e offrire un servizio giustizia degno. Servirebbero come minimo 6 nuovi elementi, tra cui anche il dirigente amministrativo della procura (figura di cui non si hanno ricordi recenti e che deve essere nominata dal ministero della giustizia), per rimpinguare un organico al di sotto della soglia minima per poter operare in maniera efficace e tempestiva. Una buona notizia arriva però dal fronte dei nuovi arrivi: martedì 11 giugno prenderà possesso il sostituto procuratore Mara Giovanna De Donà, attualmente in forza alla Procura di Novara. Dopo il pm Gabriella Cama, giunta a Treviso dalla Procura di Reggio Calabria a metà del 2012, la Procura di Treviso inserirà nel proprio organico un'altra donna, facendo salire a quattro le quote rosa e pareggiando il conto con i colleghi maschi, che rimarranno orfani dell'ex procuratore reggente Antonio De Lorenzi destinato alla procura generale di Venezia con partenza dopo l'estate. Tra gennaio e febbraio dell'anno prossimo però un magistrato di prima nomina farà il suo arrivo a Treviso, riequilibrando le sorti della Procura. Ma la situazione, come sottolineato dal procuratore capo Michele Dalla Costa, è in netta sofferenza sul piano del personale amministrativo. Queste le sue parole ai nostri microfoni.