Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Cison, tradisce la fiducia di un 23enne: furti a casa sua e in tutta Valmareno

OSPITA L'AMICO, LUI LO DERUBA

Arrestato dai carabinieri per furto il 18enne Alex Vedovato


CISON - Un 18enne di Cison di Valmarino, Alex Vedovato, è stato arrestato ieri dai carabinieri per furto aggravato e continuato. Il giovane avrebbe derubato in più occasioni un 23enne agente di commercio che si era offerto di ospitarlo presso la sua abitazione. Il 18enne non ha avuto molti scrupoli ad approfittarsi della generosità dell'amico a cui sono spariti un pc portatile ed un cellulare, per un totale di 1000 euro. Nell'occasione era stata forzata anche una finestra come a simulare un furto messo a segno da estranei. Durante la permanenza del 18enne a Valmareno sarebbero stati molti i furti messi a segno in tutta la zona di Valmareno e questo non ha fatto che aumentare i sospetti avuti dal 23enne nei confronti dell'amico inquilino. Ad incastrare Alex Vedovato è stato l'ennesimo furto commesso ai danni dell'agente di commercio, derubato di due paia di pantaloni costosi: i capi d'abbigliamento, dopo la segnalazione fatta dal 23enne ai carabinieri, erano in una borsa che il 18enne stava tentando di nascondere. Per Vedovato sono state inevitabili le manette: il ragazzo, processato per direttissima, è stato condannato a 10 mesi di carcere e 350 euro di multa.