Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Cison, tradisce la fiducia di un 23enne: furti a casa sua e in tutta Valmareno

OSPITA L'AMICO, LUI LO DERUBA

Arrestato dai carabinieri per furto il 18enne Alex Vedovato


CISON - Un 18enne di Cison di Valmarino, Alex Vedovato, è stato arrestato ieri dai carabinieri per furto aggravato e continuato. Il giovane avrebbe derubato in più occasioni un 23enne agente di commercio che si era offerto di ospitarlo presso la sua abitazione. Il 18enne non ha avuto molti scrupoli ad approfittarsi della generosità dell'amico a cui sono spariti un pc portatile ed un cellulare, per un totale di 1000 euro. Nell'occasione era stata forzata anche una finestra come a simulare un furto messo a segno da estranei. Durante la permanenza del 18enne a Valmareno sarebbero stati molti i furti messi a segno in tutta la zona di Valmareno e questo non ha fatto che aumentare i sospetti avuti dal 23enne nei confronti dell'amico inquilino. Ad incastrare Alex Vedovato è stato l'ennesimo furto commesso ai danni dell'agente di commercio, derubato di due paia di pantaloni costosi: i capi d'abbigliamento, dopo la segnalazione fatta dal 23enne ai carabinieri, erano in una borsa che il 18enne stava tentando di nascondere. Per Vedovato sono state inevitabili le manette: il ragazzo, processato per direttissima, è stato condannato a 10 mesi di carcere e 350 euro di multa.