Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO spaccio in Restera, stazione e a Ponte San Martino

VENDEVANO DROGA AI GIOVANI STUDENTI DEL CENTRO: ARRESTATI

Arrestati dalla polizia Matteo Nuzzo e Marco Varnier, di 25 e 20 anni


TREVISO - Doppio arresto della squadra mobile di Treviso nei confronti di altrettanti giovani spacciatori che smerciavano marijuana ai giovani studenti del centro storico. A finire agli arresti domiciliari per spaccio un 20enne di Casier, Marco Varnier, ed un 25enne, Matteo Nuzzo, entrambi con piccoli precdenti sempre relativi allo spaccio di sostanze stupefacenti. Una ventina i clienti dei pusher che saranno segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. Gli investigatori della squadra mobile avevano monitorato nelle scorse settimane la zona della stazione dei treni e delle corriere, ponte San Martino, il quartiere di Fiera e la Restera: la rete era stata gettata, bastava solo attendere il momento più opportuno per far scattare il blitz e gli arresti. Il primo ad essere fermato, sabato scorso, è stato Marco Varnier che è stato pizzicato a smerciare due dosi di marijuana in via Roggia. E' stata poi la volta di Matteo Nuzzo: gli agenti lo hanno bloccato mentre scendeva dalla sua auto, posteggiata poco prima in via Bison, a Fiera. All'interno della sua abitazione gli investigatori hanno ritrovato 217 grammi di marijuana e tre flaconi di metadone. I due giovani, entrambi disoccupati, sono attualmente ai domiciliari. Il commento del capo della squadra mobile di Treviso, Enrico Biasutti.


Galleria fotograficaGalleria fotografica