Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Montebelluna, il furto venerdì scorso in via Matteotti, indagine dei carabinieri

RUBA CUCCIOLO DI LABRADOR DA UN GIARDINO, ROM DENUNCIATO

Autore del gesto un 16enne: è stato incastrato da una testimone


MONTEBELLUNA - Ha rubato un cucciolo di labrador dal giardino di un'abitazione di via Matteotti, a Montebelluna. Per questo motivo un ragazzo rom di 16 anni, autore del gesto che è avvenuto venerdì sera verso le 18.30, è stato denunciato dai carabinieri per furto. I militari sono riusciti ad identificare il responsabile e soprattutto a ritrovare il quattrozampe che si trovava nascosto nella roulotte in cui il ragazzo vive, con i genitori. Ad incastrare il ladro è stata la fondamentale testimonianza di una studentessa: la giovane ha visto il ragazzo mentre praticava un foro nella rete del giardino della famiglia Canella, afferrava il cucciolo e se lo infilava sotto la maglia. L'identikit fornito, ben preciso, ha permesso agli investigatori di restringere rapidamente il cerchio: il ragazzo descritto è infatti un punkabbestia, con ampi dilatatori sui lobi degli orecchi. Il 16enne ha raccontato ai carabinieri di avere una grande passione per i cani di razza ed infatti, nella roulotte ne sono stati trovati altri. Che quel bel labrador fosse proprio quello rubato non c'erano dubbi di sorta: l'animale, munito di chip, era infatti totalmente nero ma con una piccola macchia bionda su una zampa. Il cucciolo, di circa 40 giorni, è stato riportato già nella serata di domenica ai proprietari, raggiungendo così la madre e i suoi sei fratellini.