Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'altro imputato, Luca Michielan, verrà invece sottoposto a perizia psichiatrica

RAPINA ANZIANO IN VIA DANDOLO: VIADO PATTEGGIA 1 ANNO E 8 MESI

La vittima, un 78enne, reagì all'agguato e fece arrestare i malviventi


TREVISO – (gp) Sferrando due pugni era riuscito a sfuggire a un tentativo di rapina facendo poi arrestare i due malviventi. Ora, a distanza di un mese dai fatti, il caso del 78enne Rino Bettiol è finito di fronte ai giudici del tribunale di Treviso che hanno accolto il patteggiamento a un anno e otto mesi di reclusione (pena sospesa) presentato dal viado brasiliano 38enne Ilmar Raimondo Gomez Dos Santos. L'altro imputato, il 34enne Luca Michielan, verrà invece sottoposto a una perizia psichiatrica (come richiesto dal suo legale, l'avvocato Andrea Zambon) che ne accerti l'incapacità di intendere e di volere che sarebbe già stata diagnosticata da un perito di parte della difesa. L'incarico è stato conferito e i risultati verranno discussi nel corso della prossima udienza, fissata a metà luglio. L'episodio incriminato risale al 14 maggio scorso. In via Dandolo i due malviventi avevano teso un agguato al pensionato per rubargli il portafogli. Mentre Michielan, stando alle accuse, teneva l'anziano, il viado avrebbe tentato di infilare le mani nelle tasche dell'uomo per prendere il portafogli ma Rino Bettiol reagì: il 78enne si divincolò dalla presa con un pugno all'uomo e un secondo colpo venne sferrato poi al transessuale. I due, costretti alla fuga, vennero bloccati dalla polizia nei pressi del cavalcavia, tra via Dandolo e il Terraglio. Ad avvertire una volante che si trovava in zona di quanto era accaduto poco prima era stato un passante.