Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Blitz a Treviso e a Preganziol, ladri scappati ed inseguiti da un gruppo di giovani

DOPPIA SPACCATA, RAZZIA DI SMARTPHONE E TABLET

Nel mirino il "Digital World" ed "Inet store" di via Terraglio


Treviso Digital world

PREGANZIOL -Doppio assalto nella notte ad altrettanti negozi di telefonia lungo il Terraglio. Poco dopo mezzanotte ad essere preso di mira è stato il negozio "Digital world", a Treviso. Qui i ladri hanno aperto la saracinesca con un piede di porco ed hanno poi sfilato la serratura, asportandola, facendo razzia di telefonini e tablet all'interno del negozio con un bottino di oltre 10mila euro. In azione, secondo alcuni testimoni, sono stati tre giovani di circa 25-30 anni che si sono poi dileguati in fretta, prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Lo stesso gruppetto, molto probabilmente ha poi preso di mira il negozio di telefonia "I-net store" di via Terraglio a Preganziol. La banda, poco dopo le 2.30, ha scassinato una delle porte di accesso ed una volta all'interno hanno distrutto quasi tutte le vetrine appropriandosi di un bottino di 25mila euro: presi dagli scaffali 40 telefoni (I phone, Samsung, Blackberry), alcuni tablet e la cassa. Il tutto veniva sistemato dai ladri all'interno di una sorta di lenzuolo. Rapidissima l'azione dei malviventi (appena qualche minuto) che si sono subito dileguati a bordo di una Ford Focus rubata a Roncade qualche giorno fa. Alcuni ragazzi che si trovavano a transitare nella zona a bordo di una Grande Punto hanno subito lanciato l'allarme alle forze dell'ordine (sul posto intervenute due pattuglie dei carabinieri ed altrettante della polizia) e si sono poi messi all'inseguimento dei ladri. La Ford Focus, ad altissima velocità, è riuscita però a liberarsi degli inseguitori e a sparire nel nulla: i ladri, durante la fuga, hanno gettato via la cassa del negozio che è stata poi rinvenuta, completamente vuota, nei pressi delle piscine di Preganziol.


Galleria fotograficaGalleria fotografica