Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'autore delle frasi incriminate potrebbe rispondere di istigazione all'odio razziale

MINACCE A CECILE KYENGE L'AUTORE HA LE ORE CONTATE

Il ministro per l'Integrazione sarà domenica a Giavera del Montello


TREVISO - Il ministro per l'Integrazione Cecile Kyenge è finita nuovamente nel mirino di attacchi razzisti via internet, ma la polizia avrebbe già individuato l'autore. Tutto accade a Treviso, dove Cecile Kyenge domenica prossima è attesa alla 18/a edizione del Festival dei popoli di Giavera del Montello. In vista dell'appuntamento una persona - indicata dalla polizia come uno "sprovveduto" - ha usato una finestra di dialogo di un sito internet locale per scagliarsi contro la ministra. Immediato l'intervento della polizia che, dopo un paio di giorni di ricerche informatiche, è risalita all'autore delle frasi che insultano Kyenge. Per il responsabile potrebbe scattare una denuncia alla Procura di Treviso con l'ipotesi di reato di istigazione all'odio razziale. Per la presenza della ministro scatteranno misure di sicurezza supplementari per l'appuntamento di domenica. Tra queste anche un monitoraggio sulle frange dell'estrema destra del luogo che potrebbero proporre una contromanifestazioni. Dalla Questura, comunque, segnalano che "é tutto sotto controllo". Intanto domenica prossima Forza Nuova ha indetto una manifestazione di protesta contro il ministro Kyenge: gli attivisti presidieranno piazza Donatori di Sangue.

 

Intanto la Questura di Treviso ha inviato in redazione il seguente comunicato:

 

In riferimento alla notizia apparsa su Radio Veneto Uno relativa all’identificazione del presunto autore delle minacce via internet al Ministro Kyenge, a seguito di indagini effettuate da quest’ufficio, si comunica che al momento non si è giunti ancora all’identificazione del soggetto. Si precisa altresì che, avendo il fatto un possibile risvolto penale, quest’ufficio sta svolgendo le indagini del caso.