Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

VIDEONOTIZIA l'appello del sindaco Giorgio Granello, al lavoro i tecnici di Enel

CAOS A PONZANO, OLTRE 4MILA FAMIGLIE SENZA GAS METANO

Aumentata la pressione della rete, sospesa l'erogazione


PONZANO - Sono oltre 4mila le famiglie di Ponzano, residenti in abitazioni private e condomini, oltre a strutture pubbliche come scuole ed asili, rimaste senza gas metano. L'erogazione è stata interrotta per motivi di sicurezza su buona parte del territorio comunale, coperto dalle rete in seguito ad un guasto al sistema che regola la pressione del combustibile. Dal tardo pomeriggio di sono dieci le squadre di tecnici comunali e vigili del fuoco impegnate per i vari ripristini previsti: si partirà dalle strutture pubbliche per arrivare a tutte le abitazioni private interessate. Un lavoro gravoso quello previsto che verrà terminato, si stima, nel giro di circa due giorni. Nel frattempo, già dalla prima mattinata di oggi è stato fissato presso la Casa degli Alpini (sede della protezione civile), nei pressi degli impianti sportivi, il punto in cui ha sede l'unità di crisi. Qui i cittadini potranno recarsi per cenare, già dalla serata di oggi. Analogo servizio è stato predisposto anche presso l'asilo nido, per i bimbi residenti nel territorio comunale.

L'allarme era scattato in mattinata poco dopo le 8 per una maxi fuga di gas, diffusa su quasi tutto il territorio comunale. A provocarla un aumento della pressione della linea principale ad una centralina che si trova nei pressi del Palacicogna. Il Comune ha subito emesso un'ordinanza di chiusura straordinaria delle valvole esterne delle abitazioni: il rischio, per le abitazioni più vetuste, è quello infatti di infiltrazioni di gas ed ulteriori perdite. Nel documento, firmato dal sindaco Giorgio Granello, è indicato l'obbligo di ventilare le abitazioni, evitando anche l'utilizzo del campanello e di altri dispositivi elettrici. Fin dai primi minuti in cui è stata dichiarata l'emergenza, nelll'intero territorio comunale, sono transitati mezzi provvisti di altoparlanti per diffondere la notizia alla popolazione. Una decina le chiamate al Suem118 di cittadini che avevano avvertito un forte odore di gas, centinaia alla centrale operativa dei vigili del fuoco. In due abitazioni si sono verificati altrettanti principi d'incendio: i residenti, accendendo il gas, si sono trovati di fronte ad alte fiammate che hanno provocato danni fortunatamente limitati.


Galleria fotograficaGalleria fotografica