Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Antiga: "La dimostrazione che non ci rassegnamo al declino"

BANCA PREALPI: NUOVA SEDE CON AUDITORIUM DA 400 POSTI

Zaia e il sindaco Bof inaugurano il quartier generale della Bcc di Tarzo


TARZO - Nuova sede e, soprattutto, un nuovo auditorium da 400 posti, a disposizione gratuitamente della cittadinanza. Banca Prealpi, istituuto di credito cooperativo di Tarzo, ha inaugurato il suo nuovo centro direzionale. “La nostra sede e il nostro auditorium saranno strumenti in mano al territorio per gridare il desiderio di non cedere al declino, per testimoniare che non abbiamo paura delle sfide che ci attendono, che siamo, tutti insieme, in grado di costruire il nostro domani”, ha detto il presidente della bcc, Carlo Antiga.

Al taglio del nastro, hanno assistito oltre 1.500 persone, soci, clienti, semplici cittadini, con ospiti d'onore il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, il sindaco di Tarzo, Gianangelo Bof e il presidente della Cooperazione Trentina, Diego Schelfi.

“Proprio nel momento di crisi economica se qualcuno è mancato, come interlocutore, è stato il mondo delle banche – ha affermato il governatore Zaia –. Tranne le banche di credito cooperativo e le banche popolari, le uniche che quando chiediamo un loro intervento ci sono". Il sindaco di Tarzo, ripercorrendo l'iter per la realizzazione della nuova struttura, ha sottolineato: "In un'economia globale dove le cose vengono gestite lontano dalla gente, la scelta è invece quella di stare a contatto con la gente”.

Il nuovo edificio è stato portato a termine in circa tre anni di lavoro: situato nel complesso dell'ex albergo Vicenza, la sua costruzione ha contribuito alla riqualificazione dell'area simbolo del paese. Il fabbricato è composto di due piani nel sottosuolo e tre fuori terra, per complessivi 30mila metri cubi e 3.400 metri quadrati di uffici, ed è dotato di un impianto fotovoltaico e geotermico in grado di coprire più di metà del fabbisogno energetico per riscaldamento e condizionamento. Qui troveranno posto 70 dipendenti: ma i vertici della banca non hanno escluso un'ulteriore crescita nei prossimi anni. Di rilievo l'auditorium di 640 metri quadri per 400 posti a sedere, che può essere suddiviso, all'occorrenza, in due aree separate. Grazie a un innovativo sistema di poltrone a scomparsa e a palchi estendibili, altrettanto a scomparsa, la sala è in grado di essere utilizzata per molteplici attività.

Ultima curiosità, ad impartire la consueta benedizione don Francesco Cerruti, che, prima di prendere i voti (oggi è parroco a Conegliano) lavorava proprio alla Prealpi.

Galleria fotograficaGalleria fotografica