Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/183: IL TROFEO ROLEX SEGNA L'ORA DI PEDRO ORIOL

Lo spagnolo si aggiudica il primo titolo, secondo l'azzurro Gagli


GINEVRA - Tappa appetitosa del Challenge Tour, il Trofeo Rolex, si gioca dal 23 al 26 agosto al Golf Club di Ginevra, a Cologny, in Svizzera. Nasce nel 1921 il Golf Ginevra, con l’appoggio dei funzionari della Società delle Nazioni; ha un debutto modesto, un percorso situato su...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venezia, "Ecco come comunicare con 564 milioni di cinesi"

AZIENDA TREVIGIANA MOCA VENDE PUBBLICITÀ PER IL GOOGLE CINESE

Domani un convegno a Venezia con i cervelli cinesi della vendita on line


VENEZIA - Martedì 25 giugno nella sede di Confindustria al Vega (Venezia) il venditore esclusivo del motore di ricerca più popolare in Cina spiegherà gli affari on line nel Sol Levante. E’ un evento pensato da MOCA, azienda di Treviso che ha l’esclusiva italiana del Google cinese: ecco come comunicare con 564 milioni di cinesi.

Sono giorni di tensione tra Italia e Cina sul fronte commerciale. Le schermaglie politiche hanno acceso il dibattito e riproposto l’ipotesi del dumping prima per i pannelli solari che l’Italia importa, poi per il vino che l’Italia esporta. Sono intervenuti i vertici della politica nazionale, il dibattito è acceso e coinvolge tutta l’Europa. In questo clima MOCA Iractive, azienda di Treviso che è specializzata nel web marketing e nel garantire visibilità on line alle aziende (tra i clienti citiamo Autoscout24, Salewa, EcorNaturaSì e l’ente del turismo del Trentino Alto Adige) porta a Venezia i cervelli cinesi della vendita on line per un convegno che vuole spiegare agli attori del business veneto come dialogare col Google cinese, ossia Baidu, il motore di ricerca più usato. E per farlo arriverà in Laguna il rappresentante europeo di CharmClick, che è il rivenditore ufficiale degli spazi on line che i cinesi leggono sul loro principale motore di ricerca. Il tutto è stato reso possibile da una recentissima partnership con Yamondo, un network internazionale di performance marketing (per capirci: è la società cui fanno riferimento, tra le altre, PayPal, Mercedes e Air China). I dati parlano chiaro. Stando alle ricerche di mercato di MOCA, a dicembre 2012 si stimavano 564 milioni di utenti nel web cinese, in crescita dell’11% rispetto al 2011. Di questi, 420 milioni anche su supporti “mobile” (+74,5%). I motori di ricerca sono stati utilizzati da 451 milioni di persone nel 2012 (+11%). Nello stesso anno, hanno comperato on line in 242 milioni (+25%). Ogni giorno su Baidu i cinesi chiedono circa 650 mila volte informazioni legate più o meno direttamente al Veneto: 120 mila clic per temi relativi al viaggiare, 15 mila sul cibo e sulle bevande, 100 mila per lo sport, 18 mila su scuole e educazione, 260 mila volte sulle auto, 20 mila questioni “artistiche” e ben 120 mila relative alla sfera “fashion”.Il convegno, a numero chiuso, si celebrerà dalle 9.30 alle 13 del 25 giugno a Venezia, nella sede di Confindustria, al Vega. I relatori saranno di spessore. Francesco Miggiani, direttore di Confindustria Venezia; Francesca Checchinato e Lala Hu, ricercatrici presso International Management to Asia Lab, Dipartimento di Management Università Ca’ Foscari – Venezia; Kevin Kong, General Manager Europe di Charm Click, colosso cinese in ambito pubblicità e “Baidu Authorized Reseller Program in Europe”; Marco Bianchi, co-titolare di MOCA Interactive Srl, partner esclusivo per l’Italia di Charm Click e Paolo Bettio di Attiva SpA.