Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La struttura di Villorba tra riabilitazione medica e sociale

AREP ONLUS, 30 ANNI AL FIANCO DEI TREVIGIANI

L'intervista al direttore sanitario dottor Massimo Zamuner


VILLORBA - Compie trent’anni un’importante realtà riabilitativa della Marca: Arep.

Le attività principalmente imperniate sull’ippoterapia iniziano nel 1983; si tratta di tecniche all'avanguardia che tramite la Riabilitazione Equestre usano il movimento e la cura del cavallo come strumento terapeutico, proponendo come struttura innovativa al servizio della Disabilità

Arep si afferma ben presto nell'ambito della Riabilitazione Medica, mettendo al servizio del paziente strutture e tecnologie riabilitative validate e moderne, in particolare nell'area della riabilitazione motoria in vasca riabilitativa attraverso l'Idrochinesiterapia. L’acqua è un ambiente ideale permette di ridurre la forza di gravità cui sono soggetti i corpi e quindi lo sforzo articolare favorendo il recupero della mobilità in pazienti senza ulteriori traumi. In Arep sono utilizzate anche tecniche riabilitative di ultima generazione come la musicoterapia, la logopedia, la psicomotricità e la terapia occupazionale.

Mantenendo fede al proprio statuto, AREP non ha mai perso di vista le finalità sociali del Centro; ampio spazio, infatti, viene dato ad una serie di attività di laboratorio e di integrazione sociale finalizzate al reinserimento per permettere un buon grado di integrazione socio-familiare.

L'ntervista al dottor Massimo Zamuner, direttore Sanitario di Arep.