Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Lo "Sceriffo" le eliminò dai giardinetti della stazione per "ripulire" l'area

ENTRO FINE LUGLIO RITORNERANNO LE PANCHINE TOLTE DA GENTILINI

Il sindaco: "Non allo stesso posto, ma faremo un'inziativa a tema"


TREVISO - Entro la fine di luglio, il Comune riesunerà le panchine tolte da Giancarlo Gentilini nei giardinetti prospicenti la stazione ferroviaria di Treviso. L'eliminazione delle sedute, nello spazio verde, divenuto bivacco di spacciatori ed extracomunitari nullafacenti, era stato uno dei primi atti dello Sceriffo, all'inzio del suo mandato, nel 1994. Una decisione che gli aveva garantito risonanza nazionale e polemiche in egual misura. Non a caso, l'amministrazione di centrosinistra, al potere dopo vent'anni di governo Lega - Pdl, vuol ripartire proprio da qui. Il sindaco Giovanni Manildo, tuttavia, ha spiegato che probabilmente le panche non verranno rimesse negli stesso punti da dove era state abolite. Si sta invece preparando un'iniziativa, sul tema della frequentazione degli spazi pubblici: entro un mese o poco più - ha assicurato Manildo -, la giunta svelerà i propri piani in merito.