Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il rapporto sulla congiuntura della Camera di commercio

NEL PRIMO TRIMESTRE ANCORA GIÙ FATTURATO E PRODUZIONE

Crescono solo le vendite all'estero, stabile l'occupazione


TREVISO - Ancora indicatori negativi per l'economia manifatturiera trevigiana, nel primo trimestre del 2013. Nelle imprese con più di dieci dipendenti, secondo il periodico rapporto della Camera di commercio, la produzione è scesa del 4,1% rispetto ai tre mesi precedenti e del 3,7% al medesimo periodo dell'anno scorso. Il fatturato perde 5,3 punti su base trimestrale e 2,6 su base annua. Cala anche il grado di utilizzo degli impianti, ormai sfruttati solo per il 66,8% della loro capacità. Note positive solo dall'estero: a marzo il fatturato realizzato oltreconfine cresce del 10,5% rispetto al primo trimestre 2012, mentre i nuovi ordini guadagnano il 6,7%. Stabile l'occupazione: più 0,2% da un trimestre all'altro e meno 1,3 nel giro di un anno. Nonostante tutto, gli imprenditori non perdono la fiducia: la quota di quanti prevedono un'ulteriore contrazione passa dal 46 al 45 per cento per la produzione e dal 38 al 37 per il fatturato. Ottanta intervistati su cento, invece, non prevedono flessioni dell'occupazione, contro un 16 per cento che pronostica tagli.