Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La musica d'autore incontra la chitarra classica di Andrea Vettoretti

GIOVANNI GIUSTO, INIZIA IL TOUR MUSICALE

Stasera il concerto trevigiano sotto la Loggia dei Cavalieri


TREVISO - Questa sera alle 21 la Loggia dei Cavalieri di Treviso ospiterà il concerto del cantautore veneto Giovanni Giusto, che darà il via alla tournée estiva nelle maggiori piazze italiane. Dopo il successo di un tour europeo ed extraeuropeo culminato nel concerto al prestigioso museo Segovia, Giusto torna in Italia per la presentazione del nuovo album “Teatro dei Pazzi”, un lavoro che, pur affondando le sue radici nell'esperienza artistica del Teatro Canzone, afferma l'autonomia della parte musicale. La ricerca, a livello di sonorità, attinge ai diversi luoghi attraversati nei viaggi e nelle diverse tournée, e per l'occasione incontra le raffinate armonie classiche della chitarra del maestro Andrea Vettoretti. A completare la formazione di assoluto rilievo che accompagnerà Giovanni Giusto nella tournée europea sono il bassista brasiliano Edu Hebling e il batterista Moreno Marchesin.