Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sui gradini più alti Paolo Zanatta e Silvia Pasqualini

TUTTI TREVIGIANI SUL PODIO DELLA "CORRITREVISO SOTTO LE STELLE"

600 partecipanti si sono sfidati nella 10 km di venerdì sera


TREVISO - La Corritreviso sotto le stelle archivia uno dei più grandi successi della sua storia.

Alla ventiquattresima edizione, la kermesse trevigiana, abbinata al Trofeo Lattebusche, ha voltato pagina e le novità (la collocazione serale e un cartellone snello, con due partenze e un’unica distanza di gara - poco meno di 10 km - per tutti) sono state largamente apprezzate. Il resto, in una serata dal clima ideale per correre e con una grande cornice di pubblico, l’ha fatto il fascino di uno dei centri storici più belli d’Italia.

Sono stati circa 600 i partecipanti alla manifestazione di quest'anno. E oltre a questo boom di iscrizioni l'altra novità assoluta per la Corritreviso è aver avuto sul gradino più alto del podio due atleti di Marca: Paolo Zanatta, di Volpago del Montello, due anni dopo Paolo Sandali, è diventato il secondo trevigiano di sempre a trionfare in Piazza dei Signori. E lo ha fatto in una serata in cui, con il secondo posto di Dylan Titon e il terzo di Simone Gobbo, l’intero podio maschile è stato occupato da trevigiani. Silvia Pasqualini, mammina volante di Fagarè, non ha invece avuto rivali in campo femminile, rispettando in pieno i pronostici.


Galleria fotograficaGalleria fotografica