Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il giovane violinista prodigio di Parè di Conegliano incoronato a Sanguinetto (VR)

PAOLO TAGLIAMENTO È IL SOLISTA VINCITORE DEL PREMIO "ZINETTI"

Concorso internazionale in memoria del musicista Gaetano Zinetti


VERONA - Paolo Tagliamento, il giovane violinista prodigio di Parè di Conegliano, è il vincitore del Premio Internazionale di Musica "Gaetano Zinetti" nella categoria solisti. Si tratta di un concorso indetto nel 1996 dal Comune di Sanguinetto, in provincia di Verona, alla memoria dell'illustre musicista e direttore d'orchestra conterraneo Gaetano Zinetti, vissuto a cavallo tra Otto e Novecento (1873-1911). Obiettivo principale dell'iniziativa è stato sin dall'inizio quello di promuovere i migliori talenti musicali per dare un'occasione che contribuisca alla loro affermazione nel difficile mondo del concertismo. La nuova formula era aperta a Solisti ed Ensemble (da 2 a 50 elementi) di ogni età e nazionalità; sono stati accettati tutti gli stili e linguaggi musicali, incluse le trascrizioni. Tutte le fasi del Concorso sono poi aperte al pubblico, rendendo la manifestazione un vero e proprio Festival musicale, in cui gli artisti gareggiano e danno spettacolo fino all’attribuzione dei premi. Il premio si inserisce infine nelle iniziative di valorizzazione del patrimonio storico artistico di Sanguinetto, essendo ospitato all'interno del maestoso Castello Scaligero, dove ha sede il Teatro Comunale, recentemente rinnovato.

 



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
22/06/2013 - Classica/124: L'enfant prodige Paolo
Tagliamento

08/06/2013 - Classica/123: gli intramontabili
01/06/2013 - Classica/122: l'universo
25/05/2013 - Classica/121: l'estro armonico
18/05/2013 - Classica/120: il direttore d'orchestra
11/05/2013 - Classica/119: il Faust
04/05/2013 - Classica/118: la variazione
27/04/2013 - Classica/117: concerto #1
20/04/2013 - Classica/116: il pianista
31/03/2013 - Classica/115: Speciale Pasqua 2013
23/03/2013 - Classica/114: Chopin e il "suo tempo"
16/03/2013 - Classica/113: l'anima di Beethoven
09/03/2013 - Classica/112: l'arte di Roberto Giaccaglia
02/03/2013 - Classica/111: la musica slava
23/02/2013 - Classica/110: Sinfonia n.3 di Brahms