Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Non ce l'ha fatta Rudy Frattin, 29enne di Bessica di Loria che viveva a Bassano

SCHIANTO IN MOTO A POCHI METRI DA CASA: MUORE DOPO DUE GIORNI

Domenica pomeriggio tornava da una gita sul passo del Tonale


LORIA – (gp) Dopo due giorni di agonia si è spento all'ospedale di Vicenza Rudy Frattin, il 29enne di Bessica di Loria che domenica pomeriggio a Bassano del Grappa era rimasto coinvolto in un incidente stradale in moto mentre stava tornando assieme a un gruppo di amici da un gita sul passo del Tonale. I tentativi dei medici di salvare la vita al ragazzo si sono rivelati purtroppo vani: troppo gravi le lesioni riportate in seguito allo schianto dell'Aprilia di Frattin contro una Bmw, nelle vicinanze di viale Asiago a Bassano, a pochi metri dall'abitazione nel quartiere XXV Aprile in cui il giovane conviveva con la sua ragazza. Rudy Frattin era molto conosciuto sia a Bassano che a Bessica di Loria, dove vivono ancora i suoi genitori, oltre che negli ambienti sportivi. Il 29enne infatti aveva a lungo militato nelle giovanili del Bessica fino ad arrivare a giocare in prima squadra. Poi aveva girato in altre società, anche del vicentino tra san Fortunato, Cassola, Eurocalcio e Pove, sua ultima squadra dove ha terminato la sua carriera agonistica a causa di un brutto infortunio a un ginocchio.